Inkino

Willy, Omar, Justin, Micheal, Ketty, Steacy, tutti nomi che possono dare l’idea di personaggi stranieri, che arrivano da lontano. Da lontano invece arriva solo la storia della loro famiglia, che da generazioni vive nel circo, il Circo Kino. Una famiglia milanese che si tramanda questa arte cercando di non far morire ciò che i loro predecessori hanno creato per passione e per stile di vita. A differenza di altre strutture circensi, più grandi e strutturate, la famiglia del Circo Kino (4 nuclei familiari tra fratelli e sorelle) non si occupa solo del piacere del pubblico. Montano, mantengono, gestiscono, vivono il Circo in ogni momento, mentre il tempo scorre, portandoli di piazza in piazza, di paese in paese, di pubblico in pubblico. Sono i vecchi a raccontare le storie del passato, affascinando i giovani che oramai per imparare frequentano le accademie e le scuole circensi. Al centro di molte polemiche, come tutte le grandi e piccole famiglie circensi, la famiglia Kino a testa alta affronta tutti i giorni le proteste di chi non è più affascinato da quel fatato mondo di magia, giocolieri e funamboli. Signori, lo spettacolo comincia. Buon divertimento.